Quest’anno con la frutta per fare la marmellata è stato un disastro!
Nessuno mi ha regalato le albicocche! I fichi non ci sono (a meno di pagarli 5 euro al kg)…insomma mi sono “inventata” la marmellata di pere, quelle piccoline, avendole trovate al mercato a euro 0,40 al kg. E per dargli un tocco di sapore in più ho unito le zeste (lo so, fa molto Alessandro Borghese!) di arancia.
Il risultato è buonissimo…forse dovevo mettere la buccia di una sola arancia, ho un pò coperto il sapore delle pere.

ingredienti
1 Kg di pere
400  gr di zucchero
1 limone spremuto
Zeste di arancia
Procedimento
Plire e tagliare le pere a pezzettini e metterle in pentola con un po’ d’acqua e il limone spremuto finchè non diventano morbide.
A questo punto passare le pere al passaverdure (o frullarle)  e rimetterle in pentola con lo zeste di arancia (ovvero la buccia dell’arancia grattugiata) e con lo zucchero finchè lo zucchero non si scioglie del tutto e la marmellata cambia consistenza (circa 20’).
Per capire quando è pronta basta metterne un cucchiaino su un piatto e inclinare il piatto, se scorre piano è pronta.
marmellata di pere e zeste di arancia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.