Volevo preparare un pane da aperitivo, un pane da sgranocchiare anche senza “companatico” ed ecco il risultato.
ingredienti
500 gr  di farina
150 gr di lievito madre (Peppe)
250 ml di acqua
1 cucchiai di sale
1 cucchiai di olio
2 cucchiai di pomodori secchi a pezzettini
½ bustina di olive verdi a pezzetti
12 cucchiaio raso di timo
Procedimento
Mettere la farina e gli altri ingredienti (tranne i pomodori secchi e le olive) in una ciotola e impastare fino ad ottenere un impasto morbido, a questo punto aggiungere i pomodori secchi tagliati a pezzetti e le olive tagliate, mettere a far lievitare fino al raddoppio. Una volta che ha raddoppiato di volume metterlo in una spianatoia sporca di farina e fare le pieghe all’impasto e coprirlo con una ciotola.
Accendere il forno con dentro una pentola con coperchio in cui far cuocere il pane (la mia è antiaderente). Una volta che il forno, e quindi la pentola, sono caldi estrarre la pentola e metterci dentro l’impasto piegato.
Cuocere 25 minuti con il coperchio e poi scoprire la pentola per almeno altri 15-20 minuti.
pane con pomodori secchi e olive

Con questa ricetta partecipo al contest di L’Ennesimo Blog di Cucina, CRE-AZIONI IN CUCINA, di aprile

ed anche al contest di deliziandovi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.