Questo è un antipastino velocissimo che ho preparato per amici a cena.
Avevo preparato la pizza e quindi ho pensato ad una cosa sfiziosa che non avesse pane:
Salvia fritta e gusci di pecorino con le fave.
ingredienti
x la salvia fritta: salvia, 1 cucch. Di farina e 2 cucch. Di acqua
x i gusci con le fave: pecorino grattugiato, fave già lessate e sbucciate, olio e sale
Procedimento
Ho lavato la salvia ed ho preparato la pastella con acqua e farina mescolando energicamente per evitar grumi.
Ho immerso le foglie nella pastella ed ho fritto il tutto in olio bollente.
Calde sono buonissime, ma se si freddano si ammosciano e non sono un gran che…meglio senza pastella.
Per i gusci di pecorino con le fave ho messo un cucchiaino colmo di pecorino per ogni guscio (circa 6 in un pentolino antiaderente) e ho messo sul fuoco, quando il pecorino si è sciolto ho spento il fuoco e dopo un minuto  ho tolto delicatamente le cialdine e le ho appoggiate sopra una noce.
A parte ho sgusciato le fave che avevo lessato in precedenza e le ho condite con un pizzico di sale e un filo d’olio.
Quando i gusci si sono raffreddati metterci dentro un cucchiaio di fave e portare a tavola.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.