Anche questo risotto è da leccare i baffi. Va bene anche per una cena tra amici perché è veloce, gustoso e anche scenografico.
ingredienti
riso vialone nano (un pugno a testa più uno per la pentola)
carciofi (1 a commensale)
philadelpia o altro formaggio cremoso
parmigiano
sale e pepe bianco
aglio, olio
brodo
Procedimento
Scegliere i carciofi (togliendo le foglie dure e mettendoli a bagno in acqua e limone fino al loro utilizzo), tagliarli a fettine sottili e farli cuocere in una padella con olio e aglio.
Aggiungere ½ bicchiere di brodo, salare e pepare e lasciare cuocere.
Dopo dieci minuti togliere i carciofi dalla pentola, lasciarne due cucchiai per decorazione e frullare al minipimer gli altri insieme al philadelpia fino ad ottenere un composto cremoso.
Intanto mettere un cucchiaio d’olio nella pentola e quando sarà caldo farci tostare il riso finchè non diventa trasparente, sfumare con il vino e poi coprire con il brodo e mescolare.
Incoperchiare e lasciar cuocere 10-12 minuti. A questo punto si deve assaggiare il riso per sentire a che punto di cottura è arrivato e se è giusto di sale.
Mentre il riso cuoce preparo le cialdine di parmigiano: facciamo dei mucchietti di  parmigiano in un pentolino antiaderente e lasciamo andare a fiamma bassa sul fuoco finchè non fa le bolle, spegniamo e lasciamo raffreddare così diventeranno rigide.
Quando manca un minuto alla cottura del riso mettere la crema di carciofi per mantecarlo aggiungendo una generosa spolverata di parmigiano e spegnere il fuoco facendo riposare il risotto 1 minuto.
Impiattiamo mettendo il riso, i carciofi che avevamo tenuto da parte e una cialdina di parmigiano.
risotto cremoso ai carciofi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.