E svegliarsi la mattina …tatarataratatta….con la voglia di impastare le patateeeee!
Non c’è niente di più facile che fare la pasta in casa, pochi ingredienti, genuini, e un po’ di lavoro manuale, l’ideale per tenersi occupati e far fare qualche cosa anche ai bambini.
Io questa volta ho usato le patate bianche novelle che mi ha regalato mio zio e il risultato è stato eccezionale.
ingredienti
1 kg di patate
250-300 gr di farina più 100 gr di semola
1 uovo
Sale
Concentrato di pomodoro, spinaci
Procedimento
Per prima cosa lessare le patate con la buccia e farle intiepidire.
A parte lessare un cubetto di spinaci congelati.
E ora iniziamo a preparare gli gnocchi: facciamo tre piccole fontane di farina e dentro ognuna schiacciamo la stessa quantità di patate, mettiamo in ogni mucchietto un pizzico di sale, un terzo dell’uovo sbattuto e poi aggiungiamo in un mucchietto un cucchiaio di concentrato di pomodoro e in un altro gli spinaci schiacciati con la forchetta.
Impastiamo ogni mucchietto ottenendo un panetto sodo (aggiungiamo la farina poco alla volta). A questo punto formiamo i cordoncini della grandezza desiderata, tagliamo gli gnocchi e passiamoli nella semola così non si attaccheranno.
Ora gli gnocchi sono pronti per essere mangiati:lessarli in acqua salata finchè non salgono a galla e condire a piacere, io che non avevo il sugo prono li ho conditi con panna e tartufo.

Con questa ricetta partecipo al contest “Pastissima” di Chezuppa.it”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.