Dopo il riso freddo bianco e nero ho creato questa treccia di pane Juventino.
Ci vuole solo tanta pazienza, ma il risultato ricompensa.
ingredienti
impasto bianco: 500 gr di farina 0, un pizzico di sale, 250 ml di acqua e 150 gr di lievito madre (o un cubetto di lievito di birra)
impasto nero: basta sostituire la farina 0 con farina integrale a piacere.
Procedimento
Si procede preparando i due impasti in ciotole separate.
Prendiamo la farina e aggiungiamo il sale, mescoliamo. Facciamo una buca al centro e ci mettiamo il lievito madre (o il lievito di birra) e iniziamo ad aggiungere l’acqua fino ad impastare tutta la farina. Lasciar riposare l’impasto fino al raddoppio.
A questo punto riprendere l’impasto, che sarà un po’ molle, e reimpastarlo a mano.
Ricavare dei “salami” i impasto e fare le trecce che dovranno lievitare una seconda volta fino al raddoppio.

Quando saranno raddoppiati mettere in forno ben caldo (200°) per circa 25-30’, comunque quando il sotto del pane bussando “suona” è pronto

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.