Avevo acquistato un preparato di farina ai pistacchi “Borghini” e non sapevo cosa farci, finchè non sono stata invitata ad una cena. In realtà spesso ci vediamo con i genitori dei compagni di scuola di Matteo, ormai siamo una bella combriccola, e per spartire le spese si prepara ognuno una cosa. Bhè io sono diventata l’addetta al dolce.
Ho utilizzato questo preparato e mi è molto piaciuto. La seconda volta l’ho fatto da sola frullando 50 gr di pistacchi con fecola di patate e un cucchiaio di zucchero.
E allora che torta sia!
ingredienti
3 uova
250 GR di preparato di farina di pistacchi
200 gr di farina
250 gr di zucchero
100 ml di olio di semi
150 ml di acqua
1 cartina per dolci
1 pugno di gocce di cioccolato (nel preparato c’erano già, ma poche)
Procedimento
Sbattiamo le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose. Aggiungiamo il preparato ai pistacchi e poi,m lentamente, i liquidi, infine tutta la farina, la cartina e le gocce d cioccolato.
Infornare in uno stampo a ciambella in forno già caldo a 200° per 10 minuti e poi abbassate a 180° per altri 30 minuti.

 

2 Comments on CIAMBELLONE AI PISTACCHI

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.