Da quando Matteo è a “dieta” tutta la famiglia lo segue e quindi consumiamo due volte a settimana i legumi. Se fosse per Matteo si mangerebbero solo lenticchie a volte i fagioli, ma io mi sono stancata e mi diverto a preparare legumi diversi, o comunque a farglieli mangiare anche sotto altre forme. E’ la volta delle Cicerchie!!!
ingredienti
250 gr di cicerchie
Olio, aglio, sale e pepe, scalogno
Prosciutto a striscette (avevo avanzate 4 fette di prosciutto di Norcia)
Procedimento
Lasciare a bagno le cicerchie per una notte. Trascorso questo tempo lessarle per 25’ in acqua dove sono stati messi 2 spicchi d’aglio.
Scolare le cicerchie e lasciarle raffreddare. In un pentolino far soffriggere lo scalogno in poco olio e quando sarà stufato aggiungere il prosciutto fatto a listarelle e poi le cicerchie. Salare (poco), pepare e aggiungere un po’ d’acqua e lasciar cuocere a fuoco basso per 15 minuti.

Mangiare con un filo d’olio e una fetta di pane nero

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.