Il procedimento è un po’ lungo e si sporcano tante ciotole, ma il  mio aiutante è rimasto soddisfatto, e anche chi l’ha assaggiata.
ingredienti
per il pan di spagna rosso:
3 uova
250 gr di zucchero
250 gr di farina
1 cartina per dolci
100 ml di sciroppo all’amarena
100 ml di acqua
100 ml di olio
½ cucchiaio di colorante rosso
per il pan di spagna verde:
3 uova
250 gr di zucchero
250 gr di farina
100 gr di pistacchi
1 cartina per dolci
150 ml di acqua
150 ml di olio
½ cucchiaio di colorante verde
Per  guarnire:
500 gr di mascarpone,
500 ml di panna da montare
150 gr di zucchero
Succo di mezzo limone
gocce di cioccolato bianco
Procedimento
Prepariamo i due pan di spagna montando i rossi con lo zucchero e i bianchi a neve. Una volta che i rossi sono diventati spumosi aggiungo il colorante, i liquidi e infine la farina (nella versione verde anche i pistacchi precedentemente ridotti in farina frullandoli con un cucchiaio di zucchero).
Inforniamo i due pan di spagna a 180° per circa 20 minuti.
Nel frattempo prepariamo la crema che dovrà riposare in frigo per essere più compatta: montiamo il mascarpone con lo zucchero e il succo di mezzo limone. Montiamo la panna e poi uniamo dolcemente i due composti e lasciamo raffreddare in frigo 2 ore.
Una volta che le basi sono fredde tagliare i bordi  e la superficie dandogli la forma preferita, farcire con un sac a poche e cospargere di gocce di cioccolato bianco.

 

Il mio aiutante alla farcitura

 

 

Infine rivestire il sopra della torta con la panna rimasta e colorare la restante con il colorante blu.
Decorare a piacere e gustare in compagnia!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.