Di sicuro non è il piatto ideale dopo le feste, ma avevo tanta voglia di rimangiare la polenta con un buon sughino di carne, quasi come si faceva una volta.
A casa dei miei nonni la poca carne che c’era si faceva a pezzettini piccoli, si preparava il sugo  con la carne e poi la polenta e poi si metteva tutto in un tagliere in mezzo al tavolo e i commensali si servivano, ma solo dopo che si era servito il capo famiglia.
Quelli si che erano momenti di condivisione!
ingredienti
polenta precotta
8 spuntature di maiale
2 salsicce
1 barattolo di passata
1 lattina di pomodoro pelato a cubetti
1 bicchierino di vino bianco
Olio, sedano, carota e cipolla e sale
Procedimento
Per prima cosa ho preparato il sugo facendo un soffritto e mettendo a colorire la carne, una volta che la carne si è colorita ho sfumato con il vino e ho fatto restringere un po’.
Ho aggiunto il pomodoro a pezzetti, la passata e un po’ di sale e ho lasciato cuocere a fiamma bassa per un’ora.
Ho preparato la polenta precotta come indicato nella confezione facendo bollire 1,2 ml di acqua salata e cuocendola per 8 minuti senza smettere di girare (grande ginnastica per le braccia e i pettorali!). Ho servito la polenta con una cucchiaiata di sugo e un pezzettino di carne spolverando con il parmigiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.