ingredienti
per la pasta: 2 uova, 200 gr di farina, 10  foglie di salvia
per il ripieno: 150 gr di lenticchie, sale, 200 gr di ricotta, 2 cucchiai di parmigiano, 2 cucchiai di latte, salvia, alloro
per la salsa: sedano, carota, cipolla, passata di pomodoro, sale
Procedimento
Iniziamo a fare la pasta frullando con il minipimer la salvia insieme alle uova, uniamo il composto alla farina e impastiamo fino ad ottenere un panetto liscio e lasciamo riposare incartato nella pellicola.
Prepariamo il ripieno: lessiamo le lenticchie di Castelluccio per 20 in acqua alla quale avremo aggiunto
Nel frattempo prepariamo la salsa al pomodoro facendo un soffrittino di sedano, carota e cipolla al quale uniremo la passata di pomodoro facendola cuocere circa 20 minuti, a metà cottura saliamo e aggiungiamo un cucchiaino di zucchero.
Iniziamo a stendere la pasta con la “nonna papera” fino alla misura più sottile.
Facciamo dei mucchietti di impasto e chiudiamo dando una forma a piacere (io ho scelto il triangolo).
Mettiamo a bollire l’acqua per la pasta e cuociamo i ravioli per 2 minuti da quando vengono a galla.
Impiattiamo con il pomodoro e una spolverata di parmigiano

 

ravioli alla salvia ripieni di lenticchie di Castelluccio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.