Immagine 064 pasta.cavolo.rosa

E’ un frutto di stagione, è antitumorale, fa benissimo e se è anche colorato ci piace di più: è il cavolfiore.

Quando ho visto il cavolfiore viola l’ho subito provato, rispetto al cavolfiore bianco è molto più delicato e quindi perfetto per i bambini e per portare una nota di colore in tavola.

L’ho provato come condimento per la pasta e in questi sformatini tre volte “cavolosi” perchè contengono il cavolfiore bianco, quello viola e il broccolo.

sformatini.cavolo_4

 

Sformatini ai tre cavoli
 
Ingredients
  • per 6 sformatini
  • 3 cucchiai di cavolfiore bianco (già lessato)
  • 3 cucchiai di cavolfiore viola (già lessato)
  • 3 cucchiai di broccolo (già lessato)
  • olio, sale, aglio, pepe bianco
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaio di semola
  • ½ bicchiere di panna liquida
Instructions
  1. Per prima cosa pulire i cavoli, farli a pezzi grandi e lessarli separatamente lasciandoli al dente.
  2. Una volta raffreddati scaldare due cucchiai d'olio in pentola insieme ad uno spicchio d'aglio e ripassare i cavoli per dargli sapore, salare e pepare e lasciar raffreddare.
  3. Nel frattempo in una terrina sbattete un uovo con un pizzico di sale, aggiungete la panna e piano le farine.
  4. Ungere lo stampo dello sformatino con olio.
  5. Incorporate alla "pastella" i cavoli leggermente schiacciai con la forchetta e disponete negli stampini.
  6. Cuociono a 180° per circa 15 minuti

sformatini.cavolo_2 sformatini.cavolo_3

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.