#ilnergidelladomenica  #nergifood

Eccomi, dopo questa lunga parentesi estiva, sono tornata!!! E cosa c’è di meglio di un dolce per ricominciare?

In estate mi è stata data la possibilità di assaggiare il Nergi, il superfrutto che si trova nel banco frigo, accanto a lamponi e ribes, solo da settembre a novembre e io l’ho colta al volo.

Primo perchè, essendo un frutto coltivato nel nord Italia  non avevo ancora avuto modo di assaggiarlo, in secondo luogo perché mi incuriosiva molto e l’ho immaginato gustato dai miei bimbi.

Bhè, devo dire che sono rimasta sorpresa: è un frutto che assomiglia, per l’aspetto, al kiwi in versione moooooolto ridotta, ma ha il sapore dei frutti di bosco, quindi dolce, ma con una nota acidula.

Al mio bimbo grande è piaciuto molto, il piccolo invece l’ha guardato con sospetto, ma non mi arrendo finchè non l’avrà assaggiato!

blog-nergi_cucina il-nergi-della-domenicar rovesciata_nergi-1 rovesciata_nergi-prospetto rovesciata_nergi-fetta-torta rovesciata_nergi-fetta

Torta rovesciata con Nergi: il superfrutto che assomiglia al kiwi
 
Prep time
Cook time
Total time
 
tortiera da 20 cm
Ingredients
  • 2 uova
  • 100 gr di ricotta
  • 100 gr di zucchero
  • 120 gr di farina di farro
  • 1 confezione di nergi
  • 20 gr di burro + 1 cucchiaio di zucchero per il caramello
  • 5 gr di lievito chimico
Instructions
  1. Per prima cosa preparare il caramello direttamente nella pirofila in cui cuoceremo il dolce facendo sciogliere il burro con lo zucchero e lasciando caramellare.
  2. Una volta che il caramello si è raffreddato ci disponiamo sopra i nergi con la parte tagliata rivolta in basso.
  3. Prepariamo il dolce: sbattiamo le uova con lo zucchero finchè sono un po’ gonfie, uniamo la farina di farro setacciata, la ricotta e il lievito.
  4. Versiamo il composto ottenuto sopra i nergi e cuociamo in forno caldo a 180° per circa 25 minuti.
  5. Lasciamo raffreddare e poi rovesciamo, con delicatezza, la torta sopra una gratella.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.